14.02 - Documentazione di attività sindacali sull'inquinamento da amianto

Il secondo fascicolo contiene: lettera circolare dell’avv. Azzarini del 14/07/2002 con la bozza definitiva del ricorso in appello di 38 lavoratori contro la Ivg; lettera dell’Inca centrale del 03/07/2002 agli uffici periferici con stralcio del disegno di legge approvato, stralcio dei verbali di seduta della Camera e comunicato stampa del Ministero; copia inviata via fax della lettera circolare dell’avv. Azzarini del 14/07/2002 con la bozza definitiva del ricorso in appello contenente molte evidenziazioni apportate a matita; lettera Cgil di Padova alla Cgil nazionale del 15/07/2002 con copia delle lettere inviate al Ministro del Welfare, alle direzioni nazionale, regionale e provinciale Inps e copia di otto lettere Inps inviate a ex lavoratori Ivg in data 27/06/2002 con notifica di sospensione cautelare della pensione; nota con alcune valutazioni sul disegno di Legge n. 179; nota manoscritta 02/09/2002; circolare dell’Inca nazionale 01/08/2002 alle Inca periferiche con la sentenza 9125 del 21/06/2002 della Corte di Cassazione con 4 allegati; comunicato Cgil Veneto con notizia della definitiva approvazione del Parlamento del Progetto di Legge 2033-B; avviso dall’avv. Mascia in data 06/06/2002 a 5 lavoratori Ivg sull’accettazione del Tar veneto del ricorso della Ivg; la sentenza 23/04/2002 del Tar veneto sez. III; comunicato stampa via fax 02/07/2002 di Piero Ruzzante sulla definitiva approvazione alla Camera dei Deputati dell’emendamento dei Ds per il riconoscimento dei benefici previdenziali ai lavoratori esposti all’amianto; circolare fax della Cgil nazionale 03/07/2002 sull’approvazione della Camera del 02/07/2002 dei benefici previdenziali; circolare 03/07/2002 da Inca Cgil nazionale a sedi periferiche su benefici amianto e atti di indirizzo del Ministero del Lavoro; lettera al Ministro del Welfare e alle direzioni Inps centrale e regionali di Venezia e Padova del 03/07/2002 con la richiesta di immediata emanazione della conferma dei trattamenti previdenziali nonostante la sentenza negativa del Tar Veneto; lettera del 21/6/2002 al Ministro del Welfare con richiesta di provvedimenti ministeriali dopo la sentenza negativa del Tar veneto; richiesta 03/07/2002 di incontro urgente alla direzione provinciale Inps per la conferma dei trattamenti previdenziali dopo l’approvazione definitiva da parte della Camera; fax 24/06/2002 al Prefetto di Padova da Cgil per richiesta urgente di incontro allo scopo di verificare le iniziative da prendere per garantire il trattamento pensionistico a 53 lavoratori Igv; interrogazione a risposta orale dell’on. Ruzzante al Ministro del Welfare che denuncia la situazione creata dalla sentenza del Tar veneto; quattro copertine di fax; due appunti manoscritti; avviso di sospensione cautelativa della pensione di Claudio Bernardi del 17/06/2002 da parte Inps di Este; appunti manoscritti di riunione su amianto del 14/06/2002;
appunti manoscritti di riunione “pensionati” Ivg del 21/06/2002; comunicato stampa del 20/03/2002 dopo il presidio presso la sede del Ministero del lavoro del 18/03/2002; comunicato stampa di P. Ruzzante del 15/05/2002 sull’approvazione in Senato dell’emendamento DS; circolare 10/05/2002 della Cgil nazionale alle periferiche sulla bocciatura del Tar del Lazio dei ricorsi di datori di lavoro; foglio di appunti manoscritti con data 21/06/2002; due fogli manoscritti con appunti; lettera 06/06/2002 della Fulc alla direzione Ivg con la piattaforma per il rinnovo del contratto aziendale; copertina di fax 11/06/2002; ritaglio del “Gazzettino” 02/02/2002 sull’amianto killer; appunto manoscritto; circolare della Cgil nazionale alle periferiche del 06/05/2002 sulla Audizione parlamentare del 17/04/2002; fax dell’avv. Moro con la lettera dell’avv. Azzarini del 29/04/2002; appunti manoscritti sull’incontro con Inail regionale; circolare Cgil nazionale alle periferiche del 24/04/2002 con la sentenza della Corte costituzionale n. 127 del 22/04/2002; circolare via email 11/03/2002 sulla sentenza Consiglio di Stato del 05/03/2002; nota via email Cgil centrale per le strutture del 05/03/2002 sull’esame da parte del Consiglio di Stato del ricorso Zignago e Assovetro; circolare via email del 13/03/2002 dalla Cgil nazionale alle periferiche sul Presidio Amianto presso il Ministero del Welfare del 18/03/2002; circolare email da Cgil nazionale con il documento finale del Comitato direttivo nazionale dell’11-12/06/2002; fax del senatore Bedin con la sua interrogazione del 27/02/2002; comunicato unitario alla stampa e alle strutture sindacali via email del 27/02/2002; quattro copertine di fax e promemoria unitario su situazione ex esposti amianto del 25/02/2002; elenco partecipazione parlamentari all’incontro con il Prefetto del 25/02/2002 con appunti manoscritti e lettera d’invito unitaria del 14/02/2002; documento del Comitato provinciale Inps di Padova, s.d.; tabella Ust Cisl amianto Padova e provincia divisa per aziende; ritaglio del “Mattino” del 25/02/2002 dell’incontro presso il Prefetto di Padova; fax unitario 22/02/2002 alla stampa sull’incontro dal prefetto di Padova; interrogazione dell’onorevole Cordoni al Ministro del lavoro del 21/02/2002; lettera dell’onorevole Cordoni al Sottosegretario del Ministero del Lavoro 31/01/2002; lettera va. Azzurrini a Inca Padova del 18/02/2002; fax con bozza invito ai parlamentari per approvazione a Faverin del 11/02/2002; circolare di aggiornamento contenzioso di fronte ai Tar e al Consiglio di Stato del 04/02/2002; copertina fax da Cisl con richiesta di invio copia della lettera del 02/02/2002 inviata ai parlamentari per incontro con Prefetto; 2 copie fax unitario 14/02/2002 al Comitato provinciale Inps e Assessore provinciale al Lavoro sull’incontro dal Prefetto di Padova; lettera del 07/02/2002 del Prefetto con la data e l’ora per l’incontro; due copertine fax; tabella situazione amianto inviata via fax da Cisl a Cgil il 22/02/2002; due tabelle riferite a 1285 e a 1400 lavoratori contattati sula situazione amianto a Padova e Provincia; comunicazione del Servizio Ambientale Lavoro Unitario Territoriale (Salute) del 12/12/2001 “il Sindacato contrario alla proposta del Governo”; lettera fax del Prefetto di Padova del 29/01/2002 che dichiara disponibilità per incontro in merito alla situazione lavoratori esposti amianto; foglio con appunti manoscritti; email del 30/01/2002 di Claudio Cornacchia “A rischio i diritti previdenziali dei lavoratori esposti all’amianto?”; email di Fulvio Aurora del 12/01/2002 con verbale della riunione Aea del 12/01; editoriali dell’Aea (Associazione Esposti Amianto) con allegati il progetto di legge, il commento ai progetti di legge esistenti e la legge regionale approvata in Friuli Venezia Giulia commentata; disegno di legge comunicato alla Presidenza del Senato il 15/06/2001 n. 228; disegno di legge comunicato alla Presidenza del Senato il 26/07/2001 n. 540; progetto di legge n. 808; disegno di legge comunicato alla Presidenza del Senato il 19/10/2001 n. 760; disegno di legge comunicato alla Presidenza del Senato il 15/06/2001 n. 230; disegno di legge comunicato alla Presidenza del Senato il 28/06/2001 n. 349; foglio con appunti manoscritti del 18/01/2002; tabella della situazione amianto per 350 lavoratori a Padova e Provincia con dati aggiornati al 08/01/2002; tabella della situazione amianto per 2200 lavoratori a Padova e Provincia con dati aggiornati al 08/01/2002; email 18/12/2001 da Cgil politiche della Salute a periferiche sul ricorso Tar Magliola respinto dal Tar del Lazio; fax del 09/11/2001 dall’avv. Azzarini a Inca Padova con il ricorso notificato dalla Ivg al Tar Veneto; foglio manoscritto del 03/01/2002 con appunti incontro con avvocati Moro e Azzarini su Ivg; foglio manoscritto del 11/12/2001 con appunti su incontro Rsu Ivg Cgil-Filcea; circolare unitaria 06/12/2001 alle strutture regionali con invito ad organizzare presidi presso le Prefetture affinché il Governo non stravolga la legge 257/92; lettera circolare con il testo conclusivo del sottosegretario Brambilla alla seduta del 06/12/2001; foglio manoscritto del 03/12/2001 con appunti; richiesta di conoscere la linea Cgil sulla questione amianto da parte rell’Rsu Ivg del 28/11/01; circolare da segreterie Fiom, Fim, Uilm del 03/12/2001 con bozza disegno di legge per la revisione dei benefici agli esposti amianto; lettera circolare da Cgil nazionale con relazione dell’incontro con il sottosegretario Brambilla del 28/11/2001; messaggio dell’INPS del 04/10/2001 che comunica sospensiva cautelare delle pensioni relative alle domande presentate dai lavoratori dell’Ivg; circolare dell’Inca nazionale sulla modifica della legge 257/92, sui ricorsi al Tar del Lazio e impugnativa degli atti d’indirizzo ministeriali inviata il 28/09/2001; foglio senza data con appunti manoscritti; lettera di diffida di lavoratori ex dipendenti Ivg a non essere rappresentati dal segretario della Filcea Malerba e richiesta di essere invece tutelati e rappresentati dal patronato Inca Cgil di Padova del 29/11/2001; circolare da Coordinamento nazionale politica della Salute a categorie nazionali Cgil contenente il comunicato e prime osservazioni al “provvedimento Brambilla” del 04/12/2001; lettera-fax del 21/12/2001 dell’avv. Moro a Leopoldo Tartaglia per l’appuntamento con l’avv. Azzarini con la notizia che il Tar del Lazio ha respinto le sospensive presentate da varie aziende; appunti manoscritti della riunione su amianto del 21/12/2001; lettera di Marcello Malerba, segretario Filcea a Renato Sbrizza della Femca a seguito dei fatti determinatisi alla Ivg in data 18/10/2001; lettera di Malerba all’avv. Azzarini che comunica la revoca del suo mandato ad agire per conto e a nome della Filcea Cgil di Padova del 01/12/2001; circolare del segretario padovano Filcea Malerba del 03/12/2001 ai segretari regionale e nazionale Filcea sul comportamento di Rosanna Tosato; comunicato della Flerica sull’incontro Cisl-Inail; comunicato Rsu Cgil sull’incontro del 07/12/2001 tra Rsu e la direzione Ivg; circolare inviata il 12/12/2001 dalla Cgil Veneto alle segreterie Cgil del Veneto con il testo del telegramma unitario inviato ai Parlamentari veneti relativo alla questione dei riconoscimenti previdenziali previsti dalla L. 257/92; fax 30/04/2002 dell’associazione “Al sole” con il testo integrale della sentenza della Corte costituzionale del 17/04/2002, la prosecuzione alla Commissione lavoro del Senato e l’appunto del Ministro del lavoro con alcuni ritagli di giornale.